Quali rischi?

Ogni volta che si affronta un viaggio in situazioni disagiate e in paesi a rischio sanitario si affrontano rischi, più o meno elevati a seconda della situazione epidemiologica locale e dello stato di salute del viaggiatore. Spesso esistono misure di prevenzione, ma di volta in volta bisogna valutare se vale la pena effettuarle (costi economici, patologie iatrogene, vantaggi reali).

Su 1000 europei che viaggiano per un mese in un paese tropicale:
≈ 600 accusano un qualche tipo di malessere, o hanno assunto farmaci durante il viaggio
≈ 150 hanno sensazione soggettiva di malessere
≈ 70 sono stati costretti a letto per uno o più giorni
≈ 4 non riescono a riprendere il lavoro al ritorno

(Fonte: Manson’s Tropical Diseases 21° Ed.  Chapter 28 Ed. W.B.Sauders)



Lascia una risposta